Convalescenza e primavera

Il VentolONE è in convalescenza, i lettori l’avran capito ormai. Chi scrive aveva e ha bisogno di rasserenarsi e lasciarsi alle spalle le delusioni, umane prima di tutto.

Poi viene la primavera, però.
E con essa, un “pochino” in ritardo, una agognata scheda a microcontrollore, che mi permetterà di concretizzare definitivamente l’anemometro autonomo e indipendente dalla rete di telecomunicazioni.
Insomma: ben arrivato mr. Konekt Dash Pro!

image

Annunci