Rientrati!


Siamo rientrati, tutti, alla fine! con il ritorno di Elena e Mario la prima parte del progetto Zanzivento può dirsi conclusa, e i post precedenti testimoniano il successo.

In tanti ci chiedono se il sistema funziona, e…sì il sistema funziona, alla grande direi visto che le prestazioni reali misurate concordano in pieno con i risultati attesi.

In tanti ci chiedono poi: ma quanta acqua esce?

accidenti, per ora nulla! ma…non è un fallimento, un poco di pazienza! Restano infatti ancora alcuni aggiustamenti da fare sulla turbina, e sulla ruota che movimenta la pompa a corda (rope pump): come si vede nel video che segue (realizzato 10 giorni fa) la corda tende a scivolare sulla ruota, a causa del peso dell’acqua sollevata (circa 6 kg, quando il tubo è tutto pieno).

Abbiamo già avuto modo di mangiarci le mani perchè con un minimo di lucidità in più sarebbe bastato aggiungere da subito alcuni pezzi di copertone a cavallo della ruota, oppure far fare due giri alla corda: di certo avremmo visto uscire acqua, e il godimento sarebbe stato definitivo!

Ma eravamo tutti assolutamente stanchi dopo gli ultimi 10 giorni a lavorare alla shamba dalle 7 alle 18, ininterrottamente (e non è un eufemismo!), e la lucidità non c’era più. Ora, rinfrancati da una settimana di riposo, possiamo dire serenamente che il progetto funziona, richiede qualche aggiustamento e basta.

Vedendo e rivedendo il video infatti, e confrontando i dati di vento (mediamente 3 m/s) di quel momento con la velocità angolare della ruota (circa 18 giri/minuto) emerge che siamo perfettamente in linea con i risultati attesi, e quindi…se la corda non scivolasse avremmo visto uscire dal tubo un poco di acqua!

Ora siamo in contatto con mr. Suha per risolvere il problema: gli abbiamo mandato il disegno che segue, con alcune modifiche ulteriori per il freno a corda e il posizionamento della ruota rispetto alla struttura, e aspettiamo trepidanti l’annuncio dell’acqua!

Infine, avendo finalmente a disposizione una connessione Internet veloce e comoda, dedicheremo i mesi a venire nel raccontarvi, a partire dal principio, tutto il progetto con tutte le foto che per problemi di rete non abbiamo potuto postarvi mentre eravamo in quel magnifico posto che è Jambiani!

– – – – – –

Finally back at home! one week ago Mario and Elena landed in Milan, and so the first part of the project has come to an end.

Many people want to know about the project, and about the water, and how much water the turbine is able to pump. Well, by now…we couldn’t see any water, due to some little problem with the rope pump, as you can see in the above video.

We feel a little bit angry because the solution was so near…adding some tyre pieces across the wheel should solve the slipping of the rope! but we were to much tired of all the work…

So we contacted mr. Suha and proposed the solution in the above picture, and now we are waiting for his response!

So, in the following posts we will tell and show you all the pictures, all the videos and all the ideas, thought, sensations we lived in jambiani and could not tell you before due to a difficult Internet connection!

Annunci

One thought on “Rientrati!

  1. mariulin!
    che dire… grande!
    e guardando il video, mi e’ venuta un’idea per migliorare la presa della corda sulla ruota…..
    ovviamente semplice e …”zanzibar-compliant”.
    appena posso ci sentiamo.
    se ho tempo te lo disegno con google sketchup.
    salutoni.

    Gio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...